Ultime Notizie
Home / Notizie / Notizie CGIL / Censimento 2011: Sistema Servizi CGIL in sostegno dei cittadini

Censimento 2011: Sistema Servizi CGIL in sostegno dei cittadini

Censimento 2011, CAF e Patronati incrementano la propria attività per aiutare i cittadini nell'adempimento
 
 
 
CGIL Catania – Incontro fra Segreteria CGIL e operatori dei servizi per organizzare al meglio l’attività in sostegno di quanti hanno difficoltà nel compilare il modulo del censimento
 
La Segreteria della CGIL e gli operatori dei servizi (Caf e Patronato) si sono incontrati, giovedì 20 ottobre, per affinare ulteriormente l’attività dei servizi CGIL circa la compilazione dei moduli riguardante il censimento della popolazione 2011.
Il sistema dei servizi della CGIL, che in questi primi giorni si è già molto impegnato nell’assistere i lavoratori, i pensionati e i cittadini in genere, aumenterà ulteriormente la propria attività mediante una sua riorganizzazione   volta a venire incontro ai bisogni generali dei cittadini ed alla tutela dei diritti di cittadinanza che in questa difficile fase economica e sociale sono messi continuamente in discussione.
La CGIL ribadisce quindi, la propria attività a tutela dei lavoratori, sia nei luoghi di lavoro sia, in generale nella società, ed in questo senso la compilazione dei moduli del censimento è certamente un momento di attenzione al lavoratore, al pensionato, quali cittadini e di collaborazione in una fase importante per la nostra collettività nazionale rappresentata dal censimento, con il quale la nostra nazione è impegnata per conoscere meglio se stessa.
Angelo Villari, Segretario generale CGIL e Pina Palella, Segretaria d’organizzazione hanno a tal proposito dichiarato : “la CGIL ritiene fondamentale, nell’attuale fase politico – sociale, aumentare il proprio impegno sia nel contrasto alle dannose politiche del Governo di centro – destra sia nel fornire servizi individuali ai lavoratori e cittadini a loro tutela per aiutarli, nei limiti del possibile, ad affrontare un momento veramente difficile per le classi lavoratrici, i giovani, le donne e i pensionati, che vivono in grave condizione di difficoltà economica.
La CGIL mette al lavoro tutte le sue strutture, i suoi gruppi dirigenti, i suoi militanti affinché nell’impegno quotidiano aiutino i più deboli a difendere i propri diritti e a battersi per una società più giusta e migliore”.
Le strutture:
Via Crociferi 40 – Catania 095/7198111
Via Manzoni 89/A Catania
Via Principe Nicola 24 Catania
Viale Bummacaro 16 Catania
Via Cagliari 3 Catania
Via Fattori 2 Catania
Via Mulino a Vento 5 Catania
Acicastello Via IV Novembre 40
Acicatena Piazza Umberto 13
Acireale Vico Fontane 1
Adrano Via Catena 23
Belpasso Via IV Retta levante 94
Biancavilla Via Milone 15
Bronte Via Garibaldi 1
Calatabiano Piazza Armando Diaz 13
Castiglione di Sicilia Via Piave 4
Fiumefreddo Via Roma 26
Giarre Via Barbagallo 26
Gravina Via Etnea 321
Linguaglossa Via Umberto 9
Maletto Via Roma 28
Maniace Via Beato Placido
Mascali Via Umberto 84
Mascalucia Piazza Dante 7
Misterbianco Via E. Maiorana 6
Paternò Via Roma 13
Piedimonte Via Umberto I, 36
Randazzo Via Umberto 145
San Giovanni La Punta Via della Regione 353
Tremestieri Via Etnea 273
Zafferana Via Giuseppe Garibaldi 393

Nonché nei luoghi di lavoro attraverso i nostri delegati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*