Ultime Notizie
Home / CGIL Catania: Sicilia consulting, cassa integrazione in deroga

CGIL Catania: Sicilia consulting, cassa integrazione in deroga

Scatta la cassa integrazione in deroga per i lavoratori di Sicilia consulting. CGIL: "Soddisfatti per l'iter andato a buon fine, ma resta il problema delle risorse per gli ammortizzatori sociali"
 
L’ufficio provinciale del lavoro ha avviato le procedure per la cassa integrazione in deroga per i lavoratori di “Sicilia Consulting”. Lo comunica la CGIL di Catania per bocca del segretario confederale luisa albanella: “nel caso di sicilia consulting il ruolo del sindacato, attraverso l’impegno del rappresentante della   slc cgil Alexander Beraki, si è rivelato fondamentale. Tutto l’iter procedurale con il supl di catania per portare a buon fine la pratica e ‘stato seguito passo dopo passo. Ma le nostre preoccupazioni per le scarse   risorse economiche stanziate ad oggi per gli ammortizzatori sociali in deroga aumentano sempre piu’ . Non bisogna dimenticare che questi ammortizzatori     rappresentano l’unica forma di sostegno al reddito capace di garantire un minimo di sopravvivenza ai lavoratori e alle loro famiglie. I cittadini sono in enorme difficolta’ e se quest'aspetto non sara ‘risolto diventera' esplosivo. Per questo chiediamo alle istituzioni di intervenire affinche’ si trovino e si rendano esigibili, al piu’ presto, le risorse economiche necessarie al fabbisogno della nostra regione”.