Ultime Notizie
Home / Notizie / Agata Palazzolo nuova segretaria del SUNIA Catania

Agata Palazzolo nuova segretaria del SUNIA Catania

Dipendente del SUNIA dal 1981, ha ricoperto incarichi sia nell’ambito delle commissioni per l’assegnazione degli alloggi popolari, sia nella commissione per la graduazione degli sfratti

Agata Palazzolo è la nuova segretaria del Sunia di Catania, il sindacato degli inquilini. Succede a Giusi Milazzo la quale manterrà la carica di segretaria regionale e di componente della segreteria nazionale. L’elezione di Agata Palazzolo è avvenuta giovedì nel salone Russo di via Crociferi, in accordo con la Camera del lavoro e con la Cgil nazionale. Erano presenti anche il segretario generale del Sunia nazionale, Stefano Chiappelli e il segretario organizzativo della Camera del lavoro, Pippo Glorioso.

La neo segretaria è dipendente del SUNIA dal 1981 e nel corso degli anni ha ricoperto incarichi importanti sia nell’ambito delle commissioni per l’assegnazione degli alloggi popolari, sia nella commissione per la graduazione degli sfratti fino a quando è rimasta in attività. Ha seguito l’attività di consulenza sulle locazioni private e sui condomini e ha coordinato l’attività degli uffici del Sunia.

“Il nuovo impegno che mi accingo ad affrontare mi chiama a nuove responsabilità in una città dove l’emergenza sfratti, soprattutto in questa fase di pandemia, è davvero allarmante e dove non sempre la casa viene considerata un diritto per tutti – ha detto Palazzolo -. Ringrazio Giusi Milazzo per l’energia e la determinazione che ha usato in questi lunghi anni di battaglie per i diritti”.

“Lascio il Sunia di Catania in ottime mani. L’esperienza, la preparazione e le capacità relazionali di Agata Palazzolo sono riconosciute da tutti, sia nell’ambito del settore dell’edilizia pubblica sia in quello dell’edilizia privata e dei condomini. Instancabile lavoratrice. affronta le difficoltà con serenità e determinazione. Proprio quello che ci vuole in un momento storico così delicato”, ha commentato Giusi Milazzo.

Rmdn

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*