Ultime Notizie
Home / Notizie / “Cancellare l’edizione notturna della Tgr Rai significa azzerare un pezzo di democrazia”

“Cancellare l’edizione notturna della Tgr Rai significa azzerare un pezzo di democrazia”

Cgil, Cisl e Uil di Catania al fianco dei giornalisti e tecnici Rai. Nota dei segretari generali

L’informazione sul territorio è un’ esigenza, e non può essere depotenziata con un colpo di spugna, soprattutto in un momento storico difficile come quello attuale e in territori spesso complessi come quelli siciliani. La TgR Rai assicura un servizio pubblico locale di altissima qualità che deve rimanere un saldo punto di riferimento e di certo non subire tagli. Cancellare l’edizione della notte significa azzerare un pezzo di democrazia. Siamo solidali con i giornalisti e con i tecnici della TgR Sicilia, e in qualità di rappresentanti sindacali che quotidianamente chiedono attenzione alle istanze dei lavoratori, chiediamo che il taglio annunciato non venga effettuato e che anzi il servizio pubblico venga potenziato guardando solo ed esclusivamente alle reali esigenze dei cittadini.

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Catania, Carmelo De Caudo, Maurizio Attanasio ed Enza Meli

Rmdn

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*