Ultime Notizie
Home / Notizie / Catania. Domani 30 giugno sciopero settori elettricità, gas, acqua e servizi di igiene ambientale

Catania. Domani 30 giugno sciopero settori elettricità, gas, acqua e servizi di igiene ambientale

Sit in davanti alla Prefettura a partire dalle 9,30

Anche i lavoratori di Catania e provincia aderiscono allo sciopero generale del comparto Igiene ambientale proclamato per domani mercoledì 30 giugno e riguardante tutti coloro a cui si applicano i contratti nazionali Utilitalia e FISE Assoambiente. Cosi come in tutta Italia, a partire dalle ore 9,30 si terrà un sit in nei pressi della Prefettura di Catania organizzato dalle tre sigle provinciali Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti, per chiedere a nome dei lavoratori dei settori elettricità, gas, acqua e servizi di igiene ambientale, la cancellazione dell’articolo 177 del codice degli appalti, la cui applicazione obbligherà i concessionari a esternalizzare l’80% di tutte le attività,  anche quando queste vengono svolte da personale interno.

Lo sciopero, dell’intera giornata e a carattere nazionale, è indetto dalle categorie di elettricità, gas e acqua , del pubblico impiego e dei trasporti di Cgil, Cisl e Uil. Il rischio, secondo Alfio Leonardi (FP) Mauro Torrisi (FIT) e Salvatore Bonaventura (Uil Trasporti), è il grande pericolo “della  desertificazione e destrutturazione di servizi essenziali,  della perdita di migliaia di posti di lavoro, della destrutturazione dei contratti nazionali. L’esternalizzazione causerebbe una riduzione della forza lavoro tra l’80 e il 95%”.

Rmdn

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*